| Home | Chi siamo | Contatti | Eletti e amministratori del PD | Articoli | Documenti | Forum | Link |
Feed RSS
Partito Democratico di Piacenza
  20 novembre 2018 Partito Democratico Piacenza
· Trasparenza · Regione emilia romagna · Consiglio provinciale · Pd - gruppo consiliare del comune di piacenza · Circoli territoriali ·
Paola De Micheli: ora basta giocare col fuoco, il governo Monti intervenga e faccia il decreto

17 aprile 2013


Nella casa di ciascun italiano, ci sono timori e drammi legati alla crisi.

Io sono stata disoccupata per cinque mesi, una decina d’anni fa, e quel periodo non lo dimentico. Perciò dico: basta con tatticismi di piccolo cabotaggio e coi toni polemici. Non si gioca col fuoco, agitando lo spauracchio del voto.

Il Paese sta vivendo emergenze economiche che debbono essere affrontate: la necessità di rinnovo della cassa integrazione in deroga, la questione dei pagamenti alle imprese, l’alleggerimento della pressione fiscale, gli esodati… Non siamo né sordi , né ciechi e non si può stare con le mani in mano: alcune cose le stiamo facendo anche in attesa della formazione di un governo. E dobbiamo essere in grado di farle senza indugi».

Se non un mea culpa («Non posso parlare per tutta la classe politica»), è un forte richiamo al senso di responsabilità, quello del vice capogruppo vicario del Pd alla Camera, Paola De Micheli. Piacentina, quarant’anni a settembre, è la responsabile nazionale del partito per le piccole e medie imprese E la moria quotidiana di queste ultime, spiega, «è purtroppo uno dei dati allarmanti sull’aggravarsi della situazione italiana.

Il problema dei pagamenti dei crediti alle imprese non può essere eluso: nel Pd ci abbiamo lavorato su per anni, inascoltati».

E gli ammortizzatori sociali? I sindacati chiedono lo stanziamento di 1,5 miliardi di euro per la sola cassa integrazione in deroga.
Sono necessari. È un’emergenza che l’Italia non può permettersi. Con l’occupazione in calo, parliamo di persone che, tra pochi giorni, difficilmente avranno trovato un’altra occupazione e non possono restare senza una fonte di sostentamento. Perciò chiederemo al governo Monti, ancorché uscente, un intervento immediato, un decreto per la copertura.

Con quali risorse?
È compito del governo trovarle, ma noi abbiamo alcune proposte.

E la “vexata quaestio” della pressione fiscale?
È un’altra emergenza, solo parzialmente affrontata col posticipo dell’aumento della Tares a dicembre. Bisogna trovare risorse per congelare l’aumento di un punto dell’Iva, ma se ne deve discutere subito, in attesa che nasca un governo. Ed è urgente ridisegnare l’Imu, per renderla più equa verso famiglie e imprese.

Altri partiti, come il Pdl, lanciano appelli analoghi…
Appena realizzata l’elezione del presidente della Repubblica, che speriamo sia una personalità condivisa, ci confronteremo. E se ci sarà possibilità di intese sulle misure economiche, ben vengano…


TAGS:
paola de micheli |  mario monti |  cassa integrazione in deroga | 

Bookmark and Share





Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna
Ricerca nel sito
»

piacenza congresso politiche pd marco carini primarie elezioni paola de micheli
Agenda Appuntamenti
« Novembre 2018 »
DoLu MaMe GiVe Sa
    1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30
Visualizza le 17 feste »  
Link utili
 Federazione Provinciale PD Piacenza - Via Roma 187/189 - 29121 Piacenza - tel. 0523 384797 - fax. 0523 322978 - CF 91091280338 - Privacy Policy

Il sito web di Partito Democratico Piacenza non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto