| Home | Chi siamo | Contatti | Eletti e amministratori del PD | Articoli | Documenti | Forum | Link |
Feed RSS
Partito Democratico di Piacenza
  14 novembre 2018 Partito Democratico Piacenza
· Trasparenza · Regione emilia romagna · Consiglio provinciale · Pd - gruppo consiliare del comune di piacenza · Circoli territoriali ·
Sequestro beni in odor di camorra

23 marzo 2012


“Il rischio delle infiltrazioni malavitose sul nostro territorio torna alla ribalta proprio in occasione della Giornata regionale della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie, che si celebra per la prima volta il 21 marzo, dopo la sua istituzione con la legge apposita”. Lo afferma il consigliere regionale del Partito Democratico Marco Carini, che commenta la notizia del sequestro di un immobile a piazzale Marconi da parte della Guardia di Finanza, riconducibile a proprietari accusati di collusioni con la camorra. “Quello del riciclaggio di denaro dalla provenienza sospetta – sottolinea – è una delle forme di contagio criminale più diffuso sul territorio emiliano: una malavita che tenta di colonizzare il Nord attraverso la forza del denaro e che approfitta della difficile congiuntura economica e sociale che stiamo attraversando”.
“Le novità di questi giorni ci confermano – prosegue – che anche Piacenza non è immune dalle infiltrazioni malavitose e che occorre mettere in atto tutti gli strumenti normativi e di legge messi in campo dalla Regione Emilia Romagna in questi mesi. In questo senso un argine fondamentale è quello costituito dal protocollo di intesa per la promozione della legalità siglato proprio nella giornata di oggi anche dal Comune di Piacenza: un fatto importante e che rappresenta un esempio da seguire anche per altri enti pubblici e privati. Così come la firma, da parte della Provincia, della convenzione con la fondazione Antonino Caponnetto per la costituzione di un Osservatorio per la legalità e la sicurezza”. 

“Voglio ricordare – aggiunge Carini – che l’applicazione della legge regionale per la promozione della legalità ha già reso possibili progetti importanti in tutta l’Emilia Romagna, con oltre 20 mila giovani coinvolti in incontri formativi. La Regione è a fianco dei Comuni che hanno in gestione beni confiscati alla criminalità organizzata, perchè la mafia va colpita anche nei patrimoni. Il mio impegno di consigliere sarà massimo per far conoscere sempre meglio i fenomeni malavitosi e per rafforzarne gli anticorpi: l’affermazione della cultura della legalità passa attraverso le azioni di repressione legate all’encomiabile impegno delle forze dell’ordine, ma anche attraverso la fondamentale opera di prevenzione che chiama in causa gli enti locali, la società civile, il mondo della scuola e anche quello dell’informazione”.





Bookmark and Share



Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna
Ricerca nel sito
»

primarie piacenza paola de micheli elezioni congresso politiche pd marco carini
Agenda Appuntamenti
« Novembre 2018 »
DoLu MaMe GiVe Sa
    1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30
Visualizza le 17 feste »  
Link utili
 Federazione Provinciale PD Piacenza - Via Roma 187/189 - 29121 Piacenza - tel. 0523 384797 - fax. 0523 322978 - CF 91091280338 - Privacy Policy

Il sito web di Partito Democratico Piacenza non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto