| Home | Chi siamo | Contatti | Eletti e amministratori del PD | Articoli | Documenti | Forum | Link |
Feed RSS
Partito Democratico di Piacenza
  17 novembre 2018 Partito Democratico Piacenza
· Trasparenza · Regione emilia romagna · Consiglio provinciale · Pd - gruppo consiliare del comune di piacenza · Circoli territoriali ·
Colpito un paese modello di civiltÓ. Ripudiare ogni forma di violenza.

29 luglio 2011


In diverse occasioni noi Giovani Democratici abbiamo partecipato, in Italia, a campus estivi simili a quello che nei giorni scorsi si stava tenendo sull’isola di Utoya, nei pressi di Oslo. Sono bellissime occasioni per ascoltare opinioni autorevoli su temi d’attualità e per conoscere nuovi amici animati dalla stessa passione per  la politica.
La folle mano di Anders Breivik non ha scelto a caso le vittime della sua terribile strage a Utoya: voleva uccidere i giovanissimi che partecipavano al campus laburista, partito legato a una nobile tradizione politica progressista e noto per perseguire l’integrazione e la società aperta. Lo ha fatto nel modo più cruento possibile, freddando i giovani feriti con un secondo colpo alla nuca e inscenando una vera e propria caccia all’uomo verso chi, in preda al terrore, cercava di fuggire.

Breivik ha colpito un intero popolo e un sistema sociale nel quale nemmeno i poliziotti sono soliti girare armati, dove i politici si incontrano al supermercato e dove il multiculturalismo è ormai una realtà accettata da tutti. Il suo folle gesto deriva dall’estremismo di destra, che, purtroppo, sta dilagando in tutto il continente Europeo. Secondo questi movimenti bisogna respingere totalmente la società multiculturale, anche con azioni violente come quella messa in campo da Breivik, e occorre combattere l’Europa per perseguire l’isolazionismo. La loro simbologia rispolvera vecchi emblemi nazisti, citando a sproposito la storia delle Crociate per riproporre un’assurda guerra tra cristiani e muslmani, delirando circa l’Eurabia ( cioè l’Europa invasa dagli arabi).
Gli epocali fenomeni migratori e la convivenza pacifica tra diverse religioni richiedono, da parte di tutti i movimenti politici, risposte che, pur nella loro articolazione di pensiero, ripudino senza ambiguità ogni forma di violenza. Chi si allontana da questo perimetro, arma, ogni giorno, il fucile del prossimo Breivik.

Vogliamo in conclusione ribadire, senza nessuna enfasi retorica, la nostra vicinanza ai giovani laburisti norvegesi e il nostro cordoglio per le vittime, barbaramente uccise in una strage che rimarrà per sempre negli occhi dei sopravvissuti e nelle nostre coscienze.

Giovani Democratici Piacenza



Bookmark and Share



Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna
Ricerca nel sito
»

piacenza primarie congresso elezioni marco carini paola de micheli politiche pd
Agenda Appuntamenti
« Novembre 2018 »
DoLu MaMe GiVe Sa
    1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30
Visualizza le 17 feste »  
Link utili
 Federazione Provinciale PD Piacenza - Via Roma 187/189 - 29121 Piacenza - tel. 0523 384797 - fax. 0523 322978 - CF 91091280338 - Privacy Policy

Il sito web di Partito Democratico Piacenza non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto