| Home | Chi siamo | Contatti | Eletti e amministratori del PD | Articoli | Documenti | Forum | Link |
Feed RSS
Partito Democratico di Piacenza
  21 novembre 2018 Partito Democratico Piacenza
· Trasparenza · Regione emilia romagna · Consiglio provinciale · Pd - gruppo consiliare del comune di piacenza · Circoli territoriali ·
Il deputato leghista spieghi perché ha chiesto scusa alla Camera

13 aprile 2011


"Non capisco perché il deputato Massimo Polledri continui ad agitarsi tanto dopo la seduta alla Camera, che lo ha visto protagonista davanti alle telecamere di tutti i principali organi di informazione nazionali, quando si è alzato per scusarsi pubblicamente con la collega disabile Ileana Argentin". Esordisce così la replica della parlamentare del Partito Democratico Paola De Micheli, all’attacco subito ieri nel consiglio comunale di Piacenza. "Polledri si scaglia contro di me perché ho assistito in prima persona dall’aula di Montecitorio ai fatti che tanti cittadini hanno potuto vedere nelle registrazioni televisive. A Polledri, che mi attacca per la mia storia professionale, ricordo che l'azienda che ho avuto l'onore di presiedere, l'Agridoro, è stata messa in liquidazione coatta amministrativa, una procedura del tutto diversa dal fallimento, e quando questo è avvenuto non ero più in carica come presidente da molti mesi. Ma posso capire che Polledri non comprenda questa differenza. Quella dell’Agridoro è stata un'importante esperienza imprenditoriale per il territorio e per la nostra agricoltura, un’esperienza per la quale mi sono spesa in prima persona”.
“Quanto alla mia posizione – precisa la De Micheli – sul suo comportamento alla Camera della settimana passata, non cambia: il deputato Massimo Polledri ha chiesto pubblicamente scusa in aula davanti ai colleghi parlamentari e in diretta televisiva. Solitamente, quando si chiede scusa, significa che c'è qualcosa da farsi perdonare. Un aspetto, questo, che Polledri non ha mai spiegato in maniera inequivoca.  Invece che destinare tanto zelo sempre e comunque contro qualcuno, sarebbe meglio che Polledri spendesse almeno un po’ delle sue energie a favore del territorio piacentino: tutti siamo ben consci di quante cose importanti ci siano da fare. Ma evidentemente il deputato leghista non ha intenzione di imparare: è assai più facile diffamare che costruire”.



Bookmark and Share



Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna
Ricerca nel sito
»

primarie elezioni congresso piacenza pd paola de micheli marco carini politiche
Agenda Appuntamenti
« Novembre 2018 »
DoLu MaMe GiVe Sa
    1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30
Visualizza le 17 feste »  
Link utili
 Federazione Provinciale PD Piacenza - Via Roma 187/189 - 29121 Piacenza - tel. 0523 384797 - fax. 0523 322978 - CF 91091280338 - Privacy Policy

Il sito web di Partito Democratico Piacenza non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto