| Home | Chi siamo | Contatti | Eletti e amministratori del PD | Articoli | Documenti | Forum | Link |
Feed RSS
Partito Democratico di Piacenza
  21 novembre 2018 Partito Democratico Piacenza
· Trasparenza · Regione emilia romagna · Consiglio provinciale · Pd - gruppo consiliare del comune di piacenza · Circoli territoriali ·
Il Partito Democratico aveva ragione, respiro di sollievo per Caorso. Ora il piano energetico nazionale

24 marzo 2011



“La decisione del consiglio dei ministri è il riconoscimento delle ragioni che il Partito Democratico sta portando avanti da mesi, contro un nucleare non ancora sicuro ed antieconomico e scelte centraliste ed inaccettabili, che si volevano imporre ai territori”. E’ il commento della parlamentare piacentina del Partito Democratico Paola De Micheli alla decisione del governo relativa alla moratoria di un anno per il ritorno dell'Italia al nucleare, ufficializzata durante la riunione dell’esecutivo. “La battaglia che il Partito Democratico ha condotto era fondata su buone ragioni – sottolinea – ed è iniziata in tempi non sospetti, ben prima dell’emozione suscitata in tutto il mondo dal disastro giapponese. Noi ci siamo opposti con fermezza alla tecnologia nucleare che il governo avrebbe voluto importare nel nostro paese perché la riteniamo ancora legata a troppe incognite sulla sicurezza e soprattutto antieconomica. Inoltre questo governo ha utilizzato fin dall’inizio un metodo di imposizione delle proprie scelte ai territori locali assolutamente inaccettabile, fondato da una logica centralista tutta tesa a scavalcare la concertazione e il confronto con Regioni e comuni. Anche l’Emilia Romagna e Caorso, che molto probabilmente sarebbe stata compresa nella lista dei possibili siti per l’insediamento dei nuovi impianti, possono tirare un respiro si sollievo. Tuttavia la partita non è ancora chiusa: ora l’auspicio è che il governo faccia buon uso del tempo che si è dato, mutando strada e soprattutto mettendo a punto un piano energetico nazionale in grado di definire scelte precise, collocate nel contesto europeo. Le scelte non possono che essere quelle delle fonti rinnovabili, del riordino e del rilancio degli incentivi; e naturalmente la scelta di proseguire nelle politiche di risparmio e nella ricerca tecnologica”.   



Bookmark and Share



Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna
Ricerca nel sito
»

politiche paola de micheli piacenza congresso primarie elezioni marco carini pd
Agenda Appuntamenti
« Novembre 2018 »
DoLu MaMe GiVe Sa
    1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30
Visualizza le 17 feste »  
Link utili
 Federazione Provinciale PD Piacenza - Via Roma 187/189 - 29121 Piacenza - tel. 0523 384797 - fax. 0523 322978 - CF 91091280338 - Privacy Policy

Il sito web di Partito Democratico Piacenza non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto