| Home | Chi siamo | Contatti | Eletti e amministratori del PD | Articoli | Documenti | Forum | Link |
Feed RSS
Partito Democratico di Piacenza
  18 novembre 2018 Partito Democratico Piacenza
· Trasparenza · Regione emilia romagna · Consiglio provinciale · Pd - gruppo consiliare del comune di piacenza · Circoli territoriali ·
Saremo i partigiani della scuola pubblica

8 marzo 2011


È ora di porre un limite alla sopportazione. Ormai troppe barriere sono state superate e troppo stato concesso dalla pazienza collettiva di un grande Paese come l’Italia, che si ritrova in ginocchio e soggiogato ogni giorno di più. Abbiamo sopportato (e stiamo sopportando) conflitti d’interesse, casi di presunta corruzione, concussione, leggi ad personam, il declino economico, lo svilimento del Parlamento e delle istituzioni, l’attacco sistematico alla magistratura, tagli micidiali ai servizi di base che lo Stato deve offrire e lo spreco continuo di denaro pubblico per mantenere il consenso di amici, di evasori e talvolta ladri. Nel Paese delle tasse alle stelle sul cinema e dei tagli agli investimenti, dei disastri di Pompei a pezzi, della sicurezza pubblica intesa come spot pubblicitari e dei tagli per le forze dell’ordine, ora lasciamo che si insulti scuola pubblica che è stato uno dei pochi fattori di coesione degli italiani. Abbiamo superato il segno. Vogliamo davvero lasciare che questo premier per riabilitarsi nei confronti del mondo cattolico, faccia uno scambio tra il perdono per gli scandali (e magari reati) e la distruzione della scuola pubblica in favore di quella privata?
La scuola pubblica è di tutti, non ha colore politico e cresce ogni giorno giovani per farli diventare uomini e donne; cittadini che si stanno portando sulle spalle il peso di questa crisi, di cui non sono colpevoli.
Con quest’ultima uscita, poi smentita parzialmente (abitudine che evidentemente vuole riprendere) da Berlusconi stesso e giustificata dal Ministro Gelmini, si è sferrato un attacco inaccettabile alle fondamenta del Paese. Dobbiamo far sentire la nostra voce e diventare i partigiani della scuola. Se cederemo anche su questo fronte, sarà dura tornare indietro. Dobbiamo far capire a questo governo che questa volta vuole combattere una battaglia che non può vincere, qualunque strappo ulteriore intenda fare, la nostra opposizione sarà strenua.



Bookmark and Share



Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna
Ricerca nel sito
»

congresso pd primarie marco carini piacenza paola de micheli elezioni politiche
Agenda Appuntamenti
« Novembre 2018 »
DoLu MaMe GiVe Sa
    1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30
Visualizza le 17 feste »  
Link utili
 Federazione Provinciale PD Piacenza - Via Roma 187/189 - 29121 Piacenza - tel. 0523 384797 - fax. 0523 322978 - CF 91091280338 - Privacy Policy

Il sito web di Partito Democratico Piacenza non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto