| Home | Chi siamo | Contatti | Eletti e amministratori del PD | Articoli | Documenti | Forum | Link |
Feed RSS
Partito Democratico di Piacenza
  20 novembre 2018 Partito Democratico Piacenza
· Trasparenza · Regione emilia romagna · Consiglio provinciale · Pd - gruppo consiliare del comune di piacenza · Circoli territoriali ·
Governo al capolinea...

3 agosto 2010



Piacenza, lunedì 2 agosto 2010


Cara iscritta, caro iscritto,
di fronte alla dissoluzione del Pdl e alla profonda crisi della maggioranza di governo, il Partito Democratico è unito e pronto ad assumersi le proprie responsabilità fino in fondo, in questa delicata fase per il nostro Paese.

Quanto sta accadendo in questi giorni a Roma ha certamente un grande rilievo politico, anche a livello locale. È giunto al capolinea un progetto di potere, il modello politico imperniato sulla videocrazia: il Pdl non esiste più ed è venuta meno una maggioranza stabile all’interno del Parlamento. La responsabilità si può ascrivere a tutti i protagonisti del centrodestra: Berlusconi, Bossi e Fini. Il fallimento è stato determinato da una serie di fattori ben precisi: un dissidio insanabile su alcune questioni programmatiche, come quella del federalismo (con visioni diverse e inconciliabili presenti nella maggioranza), il conflitto costante tra governo e altri soggetti istituzionali (lo scontro continuo tra Berlusconi e la magistratura), e il tema delle vicende personali del premier che hanno finito per condizionare l’agenda del governo, sempre più inerte di fronte ai problemi del paese. Il “governo del fare” non ha fatto niente.

Come uscire da questa situazione? Noi non abbiamo paura delle elezioni anticipate: saremo pronti. Ma non possiamo neppure ignorare il periodo critico che sta attraversando l’Italia. È innegabile che il ricorso alle urne, senza cambiare la legge elettorale e nella fase di sofferenza economica in cui ci troviamo, comporta rischi molto pesanti. Per questo l’assunzione di responsabilità del Partito Democratico fa i conti anche con l’esigenza di dare risposte immediate ad alcuni pressanti problemi e di traghettare il Paese fuori dalla paralisi politico-amministrativa in cui si è venuto a trovare. Per questo abbiamo manifestato la nostra disponibilità a dar vita ad un governo tecnico-istituzionale a termine, con un mandato ben chiaro: gestire l’emergenza economica, realizzare le due riforme prioritarie quella federale e quella elettorale.

La crisi del centrodestra non si fermerà qui. Con ogni probabilità ci saranno altre conseguenze politiche: per questo il livello di mobilitazione del nostro partito resterà alto e utilizzeremo tutte le feste in programma in queste settimane e le altre occasioni per comunicare a elettori e simpatizzanti la nostra posizione.

Contiamo sul tuo impegno e sulla tua partecipazione.

Vittorio Silva (segretario provinciale Partito Democratico)
Paola De Micheli (parlamentare del Partito Democratico)


Bookmark and Share





Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna
Ricerca nel sito
»

primarie paola de micheli elezioni pd marco carini congresso piacenza politiche
Agenda Appuntamenti
« Novembre 2018 »
DoLu MaMe GiVe Sa
    1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30
Visualizza le 17 feste »  
Link utili
 Federazione Provinciale PD Piacenza - Via Roma 187/189 - 29121 Piacenza - tel. 0523 384797 - fax. 0523 322978 - CF 91091280338 - Privacy Policy

Il sito web di Partito Democratico Piacenza non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto